A spasso con i dinosauri

a cura di / by  Giovanni Bianucci  (Dipartimento di Scienze della Terra)

Che cosa ci raccontano le orme fossili

Gli scheletri fossili dei dinosauri ci permettono di ricostruire la forma di questi animali del passato ma non ci dicono niente di come vivevano. L'esame delle loro orme, eccezionalmente conservate fossili in alcuni strati rocciosi, ci forniscono invece molte informazioni sulle loro abitudini :

se camminavano su due o quattro zampe...


se erano lenti o veloci...

se amavano la compagnia
o se erano solitari...

 
Come e dove si formano le orme
 

Per lasciare delle belle orme dietro il nostro cammino è necessario che il suolo che calpestiamo sia formato da materiale incoerente (non duro come una roccia), ma non grossolano come una ghiaia, piuttosto fine come del limo. Meglio inoltre se è né troppo asciutto... né troppo bagnato... Ma poi, se vogliamo che si conservino per un certo tempo, bisogna che il vento o l'acqua non le cancelli e che il sole le asciughi prima che del sedimento ricopra il tutto a formare un nuovo strato.

 Zone favorevoli per la loro formazione sono quelle vicino alla riva soggette ai movimenti delle maree o delle piene dei fiumi: le impronte vengono lasciate sulla superficie ancora umida al ritiro delle acque, si solidificano mano a mano che il sedimento si asciuga, per venire poi ricoperte dal sedimento portato dalla successiva marea o piena. Questo sedimento riempie l’orma cava e, una volta litificato, formerà un calco naturale dell’impronta (chiamato controimpronta).

 
Lo sapevate che....

...a pochi chilometri dalla Torre di Pisa, nei Monti Pisani, sono state rinvenute delle orme di Dinosauro risalenti a circa 220 milioni di anni fa?

Resti scheletrici di Dinosauri così antichi sono stati trovati solo in Argentina. Tra questi Errerasauro, un carnivoro lungo circa 2 metri, ha il piede compatibile con le orme ritrovate nei Monti Pisani.

 

Qui puoi scaricare un file pdf che illustra il percorso dedicato all'evoluzione dei Monti Pisani realizzato nel Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa:

file pdf (.zip)
 

Pagina a cura di Giovanni Bianucci

© 2004-2009 LudotecaScientifica/A.P.     animazioni Flash by Uliva Foà (www.ulivafoa.com)      sito by Andypi